Nuove regole per elezioni Comites

Newsletter On. Laura Garavini

Care democratiche e cari democratici in Europa, finalmente! Entro l´anno verranno indette le elezioni per gli organi di rappresentanza piu´ vicini alle nostre comunita´ nel mondo: i Comitati degli Italiani residenti all´Estero (Comites), una sorta di Consigli comunali di noi italiani nel mondo. E´incredibile, ma non sono stati rinnovati da ormai dieci anni. Con la conseguenza che tutte le nostre comunita´ all´estero a livello locale vengono rappresentate da persone elette un decennio fa. In questo periodo i Comites hanno subito tre rinvii e numerosi tagli. Adesso il Governo Renzi stanzia le risorse affinche´si possano rinnovare i Comites. Le elezioni si svolgeranno probabilmente in dicembre. Sara´  un´occasione per far entrare una nuova generazione e per dare nuovo slancio alle nostre rappresentanze all´estero.

Importante cambiamento: per votare bisogna iscriversi

Il rinnovo dei Comites anche questa volta avverra´per corrispondenza, ma con un´importante differenza: per votare ci si deve iscrivere. Solo nel caso in cui ci si sia iscritti all´anagrafe degli elettori in via preventiva, si ricevera´  a casa il plico con le schede. L´iscrizione sara´  semplice: si deve comunicare al proprio Consolato l´intenzione di volere votare per corrispondenza  via mail, per lettera, via fax o di persona, al Consolato di residenza. La pre-iscrizione e´ stata introdotta non solo per evitare che vengano sprecate risorse, ma soprattutto per rendere piu´sicuro il voto per corrispondenza. L´iscrizione garantisce che i plichi vengano mandati solo alle persone che intendono esercitare il diritto di voto, evitando che le schede possano finire in mani maleintenzionate. E´ da tempo che noi, parlamentari del Pd eletti all´estero, chiedevamo che si istituisse questo registro. Uno strumento che in futuro vera´  usato anche per le altre elezioni all´estero. Per il rinnovo del Comites sara´ importante che tutti gli aventi diritto si iscrivano entro il termine previsto, che verra´  deciso e comunicato nelle prossime settimane. Mi auguro che tanti nostri connazionali partecipino al rinnovo. Non lasciamoci sfuggire questa occasione.

 

Roma, 6 agosto 2014

 

Leave a Reply

Your email address will not be published.

*